Il giorno prima di un giorno importante….

di Cristina Benzoni

“Il giorno prima di un giorno importante…” diceva il nostro qualche tempo fa e alludeva alla frenesia mista all’emozione che ti piglia nelle ore prima dell’ora tanto attesa.
Non che questa sia la prima volta, non che queste sensazioni siano nuove, solo che ogni volta si aggiungono a quelle precedenti e lo fanno non in modo sommativo ma esponenziale.
E siccome e per fortuna queste ultime volte stanno diventando tante, e siccome e per fortuna queste ultime volte sono accompagnate da incontri per condividere che stanno anche divenendo sempre più un’occasione per conoscersi, accade che l’intensità dell’attesa si nutra del piacere di rincontrarsi misto al desiderio mai pago di farsi cullare da voce-musica-parole.
Così, in questi anonimi giorni di primavera in ritardo, diventa difficile spiegare, a chi non sa, il perché di una felicità elettrizzante che avvolge in un abbraccio caldo.
“È il favonio- ho detto oggi a chi chiedeva conto della mia effervescenza- è l’ultimo brandello di luce e calore prima del lungo inverno”.
A voi no, non mentirò, non servono troppe parole perché capiate le farfalle nella pancia e la voglia di prepararsi e preparare tutto per bene, ci vuole poco perché i cuori e le mani si alliniano sullo stesso battito.
“Dopo tutto la vita ci ha messo insieme”.

DSC_0342.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...