Solo grazie

di Tatiana Stefanini

E, poi, ci scrisse: “Non ho niente da stringere tranne la nostalgia di tante anime belle incontrate in un paradiso di suoni e di luci di mani e di voci. Non ho niente da dire che non sia già stato detto ma che a dirlo serve ancora a sapere che abbiamo vissuto una storia comune tutti accanto e insieme. Ora mi sento un cuore gigante più grande del mio e della mia stessa persona ricolmo di affetto e passione. Un incontenibile dentro strapieno di quell’affetto e di quella passione dei tanti che li hanno rivolti e riflessi verso di me. Siamo specchi di altri argilla nelle loro mani preganti visioni nei loro occhi chiusi”. Ricordo che era il pomeriggio del giorno di Natale quando lo lessi e piansi, emozionata, almeno per mezz’ora, tra l’odore di cannella e di vaniglia di quel giorno di festa. Perché, quando stai dall’altra parte del palco, non sai mai se sei riuscita a farlo arrivare a destinazione tutto quel calore, quell’affetto, quella dedizione delle quali vorresti dirgli. Nonostante tu gli abbia dato dentro con il ritmo dei polsi, le battute di mano, accompagnando ogni sua canzone, neppure fossi stato un corista o un orchestrale. Per fargli sapere che quella sua musica, non è più solo sua, ma è diventata nostra, anzi appartiene al mondo. Per fargli capire che quelle sue strane visioni, quelle sue malinconie divenute melodia, ci hanno aiutato, più e meglio di una medicina, ci hanno accarezzato nelle notti di solitudine, ci hanno dato la forza di superare la china di giorni sbagliati, hanno prestato la voce alle nostre emozioni afone. Ci hanno reso migliori. Ma come dirgli, nelle notti di note che verranno, dentro ad un’arena aperta o chiusa, che lui è, è stato e sarà “un po’ di più” ? Come un sogno soffiato nella vita. Non so se basteranno striscioni, lucine, artifizi pirotecnici. Alla fine forse riusciremo a balbettare solo grazie inchinandoci alla poesia.

coreografia forum

(foto di Alessandro Dobici)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...